RMC

GKM-2


Per ottenere un sistematico controllo della rottura delle lame di vetro, il processo richiede due funzioni misurabili e controllate: la posizione del vetro ed il carico esercitato, verificate rispettivamente da micrometri di precisione e dalla visualizzazione digitale del carico istantaneo applicato al vetro.

Il taglialame GKM 2 è stato progettato al fine di sfruttare al massimo le caratteristiche della tecnica della “rottura bilanciata” per produrre lame di ottima qualità.

Lo strumento usa vetri in commercio con spessori che variano da 6 mm a 12 mm di spessore ed è fornito con stop meccanici di precisione per produrre facilmente quadrati di vetro con lati di 25 mm.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Indicatore digitale del carico applicato al vetro durante la rottura
  • Micrometri di precisione per l’orientamento dell’angolo di taglio
  • Arresti meccanici incorporati per un sicuro posizionamento del vetro
  • Uso del metodo della “rottura bilanciata”
  • Produzione di lame con spessori da 6 mm fino a 12 mm

Settori

Bioscienze

Scienze dei materiali

Microscopia Elettronica


Richiedi
Informazioni


Scegli un'opzione

Compila il modulo

Il nome è obbligatorio
Il cognome è obbligatorio.
Il telefono è obbligatorio
L'email è obbligatoria e/o non valida
La città è obbligatoria
La ragione sociale è obbligatoria
Il messaggio è obbligatorio
Il consenso al trattamento dei dati personali è obbligatorio.